Comune di

Coreglia Antelminelli

LOTTA AI FURBETTI DEL CASSONETTO

LOTTA AI FURBETTI DEL CASSONETTO

Ecco il piano del sindaco Amadei per contrastare il fenomeno del conferimento abusivo dei rifiuti solidi urbani ed assimilabili.

 Con il primo di febbraio ha avuto inizio la gestione del servizio raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani da parte del nuovo gestore. Dopo circa un mese, il bilancio che possiamo fare è sostanzialmente positivo anche se, si registrano alcuni disservizi dovuto al cambio di gestione, alla riorganizzazione di alcune piazzole e all’attivazione di un’area da destinare ad isola ecologica. Del resto è fisiologico che quando c’è un cambio, si possano verificare   lievi disservizi. Ora è imminente l’avvio della fase due, mi riferisco alla intensificazione sulle modalità di conferimento dei rifiuti ed alla lotta alll’abusivismo da parte di operatori economici e singoli cittadini provenienti da fuori comune. Come detto in più circostanze, nonostante la crisi economica comprima la produzione dei rifiuti in genere, nel nostro comune si è registrata una crescita del volume dei rifiuti da smaltire. A confermare i sospetti che dai territori vicini dove è in essere la raccolta differenziata, vengano nottetempo smaltiti nei nostri cassonetti rifiuti indifferenziati ci sono alcuni riscontri e molte segnalazioni da parte dei nostri utenti.

E’ tempo di passare dagli inviti e raccomandazioni ad una concreta azione di prevenzione e di repressione. L’Amministrazione intende essere inflessibile nei confronti degli abusivi. Allo scopo ha recentemente adottato il nuovo regolamento di polizia urbana – il precedente risaliva al 1932 – che disciplina in maniera precisa la lotta e le sanzioni anche per questo genere di infrazioni. Nel contempo è stata riconfermata fino al 31 dicembre prossimo, la convenzione del servizio di polizia municipale, con l’Amministrazione Provinciale di Lucca. Ciò ci consentirà di avere la disponibilità di una presenza maggiore sul territorio di personale di vigilanza ed un supporto amministrativo per la gestione delle sanzioni e/o provvedimenti legali. In ultimo, ma certamente non per importanza, è stata sottoscritta una convenzione con il Nucleo di Volontariato e Protezione Civile ANC Capannori e Porcari, in materia di svolgimento del servizio di “Protezione Civile e Controllo Ambientale”.

Il Nucleo che opera sul nostro comune non ha bisogno di presentazioni. E’ una associazione serie, efficiente, affidabile che in molte circostanze, vuoi per calamità naturali, per pubbliche manifestazioni, per servizi di protezione civile, si è distinta acquisendo fiducia da parte della cittadinanza e delle istituzioni.

Ora metteranno il loro impegno, discreto ma preciso e puntuale, affinchè la gestione della raccolta dei rifiuti avvenga in maniera corretta. A loro nessun compito sanzionatorio, ma saranno sul territorio per informare, rilevare e documentare fatti e comportamenti scorretti, sui quali interverrà il competente organo di polizia locale.

Prevenire è il nostro primo obiettivo e in questa direzione va questo appello.

Sanzionare i comportamenti scorretti oltre che un dovere è una forma di rispetto e di tutela verso i cittadini onesti.

Valerio Amadei

Il Sindaco

 


Pubblicato il: 14 marzo, 2016

sistema museale

Calendario Eventi

<< lug 2017 >>
lmmgvsd
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6